Come avere capelli sani e forti mangiando sano ed equilibrato in vista dell’estate

Specialmente durante le vacanze estive che stanno per arrivare, l’esposizione al sole ed alla salsedine, i nostri capelli appaiono spenti, secchi e privi dell’elasticità consueta, in particolare, al momento dello shampoo e quando li spazzoliamo ci accorgiamo di perderne moltissimi, e spesso capita di trovarli in giro per casa o antipaticamente aggrappati ai nostri vestiti.

Come combattere tale fastidiosissimo disagio e riportare i nostri capelli all’aspetto vitale e luminoso di sempre?

Possiamo applicare delle semplici buone regole ed abitudini di vita che ci aiuteranno a combattere ed a contrastare tutte quelle cause che possono, in questo momento, contribuire alla caduta ed alla perdita di tono per i nostri capelli.

E’ importante, al di là di trattamenti cosmetici come maschere riequilibranti e un buon shampoo anticaduta ad azione rivitalizzante e fortificante, aiutare la salute del nostro capello dall’interno, attraverso un’alimentazione ricca di vitamine e sostante nutrienti, utili per il benessere della nostra chioma.

Soprattutto dopo gli eccessi ed i vizi estivi è bene ritornare a stili di vita decisamente più equilibrati e salutari, evitando pasti troppo abbondanti, ma soprattutto ricchi di grassi ed eccessivi condimenti, che rallentano il nostro metabolismo, affaticano l’organismo, portando ad uno stato di stress e malessere generalizzato, è importante arricchire la nostra dieta di proteine, utili per ricostruire la struttura del nostro capello e farlo apparire, dunque più forte ed elastico.

Facciamo, dunque, il pieno di latticini, uova, pesce, carne, in particolare il salmone ed i crostacei, sono ricchissimi di omega 3, selenio e magnesio, fondamentali per ricostituire la struttura indebolita del capello, danneggiata dall’azione aggressiva dei raggi Uv e dalla disidratazione provocata da polvere e salsedine, arricchiamo la nostra dieta con olio extravergine di oliva, un vero toccasana per la bellezza e lucentezza dei capelli; utilizzato nella nostra dieta, è ricchissimo di acidi grassi, vitamina D ed E, preziose componenti utili a combattere colorito spento e secchezza.L’olio d’oliva può essere utilizzato anche come ingrediente naturale per maschere ed impacchi reidratanti, da applicare sui capelli lavati e tamponati.

Vi consigliamo inoltre, di consumare grandi quantità di frutta e verdura, oltre ad essere ricche di vitamine ed antiossidanti, assicurano una riserva fondamentale per la salute dei nostri capelli di sali minerali e consentono di raggiungere il giusto livello di idratazione nel cuoio capelluto.

Assicuratevi poi anche una razione giornaliera di frutta secca, ricca di silicio, calcio, magnesio e ferro, utile a combattere il fastidioso fenomeno della caduta e la tendenza all’assottigliamento del capello ed arricchiamo la nostra dieta, in particolar modo, al mattino, di carboidrati, cereali e zuccheri semplici, come miele e pappa reale, ottime riserve d’energia per il nostro organismo, utili per migliorare metabolismo e risentire meno della stanchezza ed affaticamento che assale il nostro organismo durante il cambio di stagione.

I nostri capelli premieranno senz’altro i nostri sforzi, mostrandosi più sani, lucenti e morbidi al tatto.

E voi? Quali sono i vostri rimedi per la cura dei capelli? Avete da suggerci qualche rimedio della nonna in proposito?

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo, e/o iscriviti alla nostra pagina facebook “Sanawell Prodotti e Rimedi Naturali” e seguici anche sul nostro” profilo Sanawell su Twitter ”per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!
rimedi naturali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...